I lavori più richiesti del momento: la situazione attuale

|

I lavori più richiesti del momento: la situazione attuale

Conoscere i lavori più richiesti può essere un grande vantaggio per coloro che dovranno accedere al mondo del lavoro, ma anche per chi ha il desiderio di cambiare vita e di iniziare a praticare un lavoro diverso per crescere dal punto di vista professionale.

Che si inizi a lavorare per la prima volta, o che si scelga di cambiare vita, conoscere le professioni più richieste dal mercato del lavoro è il primo passo verso il successo lavorativo.

Professioni più richieste in Italia

Chi decide di continuare a lavorare nel nostro paese ha bisogno di conoscere quali siano i lavori più richiesti in Italia. Il web ha rivoluzionato l’universo professionale ed infatti sono diversi gli impieghi in ambito informatico e digitale che presentano un’elevata richiesta.

Accanto ai lavori digitali ce ne sono però molti altri di cui il nostro paese ha bisogno e per alcuni di questi si riscontra anche una difficoltà a trovare del personale competente disposto a svolgere il lavoro necessario. In un paese in cui il tasso di disoccupazione resta alto ed in cui la situazione lavorativa dei giovani non è delle più promettenti, indirizzarsi verso una professione con elevata richiesta di mercato potrebbe essere la scelta migliore.

Sono molte le aziende in Italia che cercano fabbri, montatori, saldatori, operai specializzati ed altre figure di questo tipo. In gran parte dei casi le aziende non riescono ad assegnare tutte le posizioni lavorative disponibili, perché le persone disposte ad essere assunte in questi ruoli sono minori numericamente rispetto all’offerta.

Le aziende ricercano costantemente anche delle figure professionali specializzate, ad esempio informatici e tecnici ingegneristici. Il discorso è simile: molte società non riescono ad assumere tutto il personale di cui avrebbero bisogno.

Per chi non vuole lavorare nel settore aziendale, è possibile candidarsi come addetti alla ristorazione, altro ambito in cui c’è carenza. Lo stesso vale anche per gli estetisti, che in molte aree del nostro paese sono ridotti in numero.

Tra le figure professionali più ricercate nel nostro paese ci sono anche badanti, magazzinieri, custodi, autisti, addetti alle pulizie, cassieri. Questo dimostra che non serve per forza puntare ad un titolo di studio specialistico per trovare una buona posizione lavorativa, ma che ci sono delle opportunità di impiego anche nel nostro paese.

Con il titolo di studio si avrà la possibilità di accedere a delle posizioni di maggior prestigio, ma anche senza aver portato a termine l’università si potrà iniziare a lavorare e puntare alla serenità economica.

Lavori più richiesti 2019

I lavori più richiesti 2019 coinvolgono diversi settori. Ci sono infatti numerose richieste di personale specializzato che sia disponibile per mettersi in gioco nei seguenti settori:

  •       Industriale
  •       Commerciale
  •       Turistico
  •       Servizi alle imprese
  •       Pubblica Amministrazione
  •       Costruzioni
  •       Trasporti
  •       Sanitario

Tra i lavori con il maggior numero di richieste del 2019 non mancano ovviamente gli impieghi in ambito digitale. Nello specifico si è alla ricerca di personale che possa occuparsi di intelligenza artificiale, di sicurezza digitale e di analisi di mercato e di dati.

Il settore digitale è interessante, perché di fatto ha creato delle nuove posizioni lavorative. Oggi molti lavorano come cyber security expert, come data scientist o in altre posizioni simili, professioni che fino a qualche anno fa non esistevano e che sono state create dalla rivoluzione tecnologica.

Se in Italia non si trovano sbocchi, si può scegliere di trasferirsi in un altro paese per iniziare la propria avventura lavorativa o per fare un salto professionale. Le offerte di lavoro internazionali sono molte, in particolare per coloro che sono in grado di occupare le nuove posizioni lavorative. Per scoprire il proprio profilo professionale e per capire quale sarebbe il paese più adatto in cui lavorare, il Global Orientation Test è un ottimo strumento.

 

professioni-del-futuro

 

Lavori più richiesti nei prossimi anni

Secondo i dati di uno studio condotto da Anpal e da Unioncamere, tra il 2019 ed il 2023 ci sarà un netto aumento della richiesta lavorativa da parte del mercato: è stato stimato che la richiesta di nuovo personale sarà compresa tra i 2.5 ed i 3.2 milioni di lavoratori.

Questo porta ad interrogarsi su quali saranno i lavori più richiesti nel futuro, così da acquisire le competenze necessarie per non farsi trovare impreparati quando le opportunità di impiego inizieranno a presentarsi.

Conoscere i lavori più richiesti nei prossimi anni è utile in particolare per i giovani che stanno ancora terminando la fase di studi e che potrebbero dunque indirizzarsi direttamente verso un percorso scolastico che li porti ad acquisire le competenze che saranno richieste dal mondo del lavoro.

Secondo delle analisi e delle previsioni del mercato, nei prossimi anni i lavori più richiesti riguarderanno diversi settori professionali. Ci sarà, ad esempio, una richiesta aumentata di igienisti dentali, operatori del turismo ed assistenti socio-sanitari come professioni tradizionali.

Accanto alle professioni classiche, diventeranno sempre più diffusi e richiesti i nuovi profili lavorativi. Tra questi vanno ricordati il social media manager, l’esperto di sicurezza informatica ed il manager di e-commerce. Il tema del riscaldamento globale e dalla sostenibilità ambientale dovrebbe invece portare ad un aumento della richiesta di lavoratori impiegati nel settore green.

Il curriculum è uno strumento fondamentale per far conoscere il proprio profilo professionale a delle aziende potenzialmente interessate. La difficoltà incontrata da molte persone è il non sapere a quali aziende inviare il CV: delle scelte errate possono ridurre anche di molto la probabilità di essere assunti.

Con il servizio VIC – acronimo di Virtual International Consultant – sarà possibile ottenere delle indicazioni sulle aziende a cui inviare il proprio CV ed anche dei suggerimenti su come inviare il proprio profilo professionale.

Riccardo Spinelli

Dream Big, Do Bigger

Riccardo-Spinelli-Wexplore - Wexplore